Giro d’Italia: bis di Gaviria

Il colombiano Fernando Gaviria (Quick-step Floors) ha vinto in volata la 5/a tappa del 100/o Giro d’Italia, da Pedara (Catania) a Messina, lunga 159 chilometri.

Per lui è il secondo successo di tappa dopo quello di Cagliari. Il lussemburghese Bob Jungels (Quick-step Floors) ha conservato la maglia rosa indossata ieri nella frazione che si è conclusa sull’Etna. Gaviria ha preceduto allo sprint Jakub Mareczko e l’irlandese Sam Bennett. Curioso quanto accaduto allo sloveno Luka Pibernik, del team Bahrain-Merida (quella di cui è capitano Vincenzo Nibali).
    Credeva di avere vinto la tappa dopo una breve fuga, ha passato sotto lo striscione dell’arrivo e alzato le braccia in segno di vittoria. L’illusione è sfumata dopo che il corridore si è voltato all’indietro e ha visto il gruppo che procedeva a tutta, dal momento che la tappa non si era conclusa, ma doveva essere affrontato un circuito cittadino di 6,5 chilometri.

Giro d'Italia: tappa a Dillier. Jungels tiene la maglia rosa
Giro d'Italia: sull'Etna trionfa il polacco Polanc

Leave a Reply

Be the First to Comment!

Notify of
avatar
wpDiscuz