‘Mi dispiace la sconfitta e soprattutto per aver lasciato i miei fratelli! Però sono orgoglioso del colore della mia pelle, di essere francese, di essere senegalese, napoletano: uomo”. Sono le parole di Kalidou Koulibaly pubblicate sul suo profilo Twitter al termine della gara contro l’Inter durante la quale è stato bersagliato di ululati razzisti.