Serie A: Juventus-Cagliari 3-1

La Juventus non sbaglia e nell’anticipo serale dell’11a giornata di Serie A ha battuto 3-1 il Cagliari, riportandosi a +6 su Inter e Napoli. Match sbloccato dopo 44 secondi da Dybala, bravo nel dribblare i due centrali rossoblù e fortunato a trovare l’angolino scivolando. Al 36′ il pareggio di Joao Pedro per il Cagliari, ma due minuti più tardi è un’altra scivolata a battere Cragno con la sfortunata autorete di Bradaric. All’87’ tris di Cuadrado.

 

Il Tabellino

 

Juvetus-Cagliari 3-1

 

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny ; Cancelo , Bonucci , Benatia , De Sciglio ; Matuidi  (dall’83’ Barzagli .), Pjanic  (70′ A. Sandro s.), Bentancur ; Costa  (dal 46′ Cuadrado ), Ronaldo , Dybala .
A disposizione: Pinsoglio, Perin, Chiellini, Khedira, Alex Sandro, Barzagli, Kean, Rugani, Spinazzola.
Allenatore: Massimiliano Allegri .

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno ; Srna , Ceppitelli , Pisacane , Padoin  (dall’80’ Sau .); Ionita  (dal 67′ Faragò ), Bradaric  (dal 57′ Cigarini ), Barella ; Castro ; Joao Pedro , Pavoletti .
A disposizione: Aresti, Rafael, Andreolli, Pajac, Romagna, Dessena, Cerri.

Allenatore: Rolando Maran .

MARCATORI: 1′ Dybala, 37′ Joao Pedro, 39′ Bradaric (aut.), 87′ Cuadrado

ARBITRO: Mariani di Aprilia

NOTE: ammoniti Bradaric (C), Pavoletti (C), Pisacane (C), Matuidi (J

Allegri: in fase difensiva dobbiamo crescere
Spalletti: impatto giusto. Che soddisfazione gli applausi dei 70mila spettatori

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami