Ounas: Ancelotti mi ha convinto a restare. Contro la Fiorentina per riscattarci ma, sarà difficile

OGGI POMERIGGIO NEL CORSO DI ‘RADIO GOAL’, SU KISS KISS NAPOLI, HA PARLATO IL CALCIATORE DEL NAPOLI ADAM OUNAS. ECCO LE DICHIARAZIONI DEL GIOCATORE ALGERINO:

“Nell’ultima partita il mister mi ha fatto entrare per fare la differenza e per saltare l’uomo. Purtroppo con la Sampdoria abbiamo perso ma loro hanno giocato meglio. Con la Fiorentina vogliamo rifarci. Com’è il nuovo Mister? Con Ancelotti lavoriamo bene, parla con tutti e ti aiuta soprattutto nella testa. Mi dà fiducia. Abbiamo avuto tre partite complicate e con la Fiorentina dobbiamo fare meglio rispetto alla gara con la Samp in tutti i reparti. Vedremo poi come arriveremo alla gara di martedì in Champions. Ghoulam?  E’ un mio grande fratello, sono felice sia tornato ad allenarsi con noi. Abbiamo bisogno di lui e spero torni in forma il prima possibile. Dove preferisco giocare? Mi piace giocare a destra ma se devo giocare a sinistra non dico di no, anzi, mi adatto volentieri. Sono molto contento che il presidente De Laurentiis tenga a me. Ho già giocato la metà dei minuti giocati in tutta la scorsa stagione e se lavoro così continuerò ad ottenere spazio. Ancelotti mi ha detto proprio questo: ‘Resta con noi, troverai più spazio’. Champions League? Sarà importante cominciare con una vittoria per non complicare il cammino nel girone, come avviene al Mondiale per esempio. Sarà un girone difficile ma Psg e Liverpool non sono imbattibili. Col Psg ci ho già giocato contro in Francia ma anche noi abbiamo una bella squadra e lo faremo vedere in campo anche contro di loro. Il San Paolo ci aiuterà in queste sfide, i nostri tifosi ci danno la carica e per questo li ringrazio. Malcuit? C’ho già giocato contro in tre occasioni quando ero in Francia: ha grande fisico e tecnica, ha bisogno solo di tempo per dimostrare le sue qualità. Francia Campione del Mondo? Non me lo aspettavo, pensavo vincesse il Brasile”.

"Un calcio alla radio". Gateano Imparato “ Io credo che la situazione tra comune e società sia più grave di quanto si pensi.
Chiriches, rottura del crociato. Stagione finita

Comments are closed.