DI FRANCESCO: SIAMO RISUCITI A SBLOCCARE IL MATCH, POI SIAMO STATI IN CONTROLLO

Dobbiamo ancora migliorare su molti aspetti, a volte siamo troppo precipitosi.
Ora tocca alla Champions, lo Shakhtar è un’ottima squadra, più brasiliana che ucraina, e martedì noi avremo bisogno dei nostri tifosi, dovremo giocare in dodici”. Queste le parole del tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco, dopo la vittoria sul Torino.
“Non abbiamo disputato un buon primo tempo: ha fatto meglio il Torino, ma anche per nostro demerito. Nella ripresa siamo cresciuti, anche dal punto di vista mentale e fisico: ci siamo messi 4-2-3-1, abbiamo aumentato l’aggressività e la velocità nelle ripartenze – ha aggiunto l’allenatore giallorosso”.

MAZZARRI: ABBIAMO COSTRUITO TANTO, MA CI SIAMO SCONTRATI CON UN GRANDE PORTIERE
SERIE A, ROMA-TORINO 3-0

Comments are closed.