Pioli: meritavamo per il volume di gioco creato

Dovevamo sbloccarla noi . Abbiamo pagato alla prima disattenzione ma il fatto di aver reagito e lottato fino alla fine è un gran segnale. Abbiamo raccolto poco però in queste due partite (Milan e Inter negli ultimi cinque giorni).
Siamo comunque cresciuti tanto. Abbiamo creato tantissime situazioni offensive, contro avversari che di solito concedono poco. Ci alleniamo per essere più precisi e completi, è il tassello che ci manca per vincere queste partite. Abbiamo concluso più di loro, vuol dire che la costruzione c’è stata così come l’occupazione dell’area avversaria”. Così Stefano Pioli ha commentato il pareggio della Sua Fiorentina al Franchi contro l’Inter. Un pari che sta stretto ai viola per la mole di gioco e di occasioni da gol create: “Il nostro è un calcio fatto di sacrifici”.

Per De Zerbi 100 candeline da mister nei campionati Pro
Spalletti: rosa corta? dite quello che vi pare!

Comments are closed.