Inzaghi: il Salisburgo ha meritato il passaggio del turno

“Abbiamo subito due autoreti, ma nel calcio ci sta. E’ stata una bellissima cavalcata, l’ho condivisa con i ragazzi ed i tifosi. La semifinale era lì a un passo. Questa serata ci servirà di lezione”.

Simone Inzaghi sintetizza così la delusione per l’eliminazione della Lazio dall’Europa League, al cospetto di un avversario capace di ribaltare la sconfitta dell’andata, nonostante essere passato in svantaggio sul proprio campo. “Dopo essere passati in vantaggio c’è stato il nostro blackout – ha continuato Inzaghi – In quel momento avevamo la qualificazione in pugno. C’è tanta amarezza. Ma domenica abbiamo subito una grande chance per rialzarci e ripartire: il derby”.
La differenza contro il Salisburgo l’ha fatta “che loro hanno realizzato cinque tiri in porta e quattro gol, noi siamo andati al tiro lo stesso numero di volte, ma con un solo gol. Nel calcio queste serate ci stanno, ci servirà di lezione” ha ripetuto.

Europa League: Atletico Madrid, Arsenal e Marsiglia in semifinale
Europa League: Lazio , tonfo a Salisburgo , 4-1 biancocelesti eliminati

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar