CHAMPIONS LEAGUE, ROMA-SHAKTHAR , LE PROBABILI FORMAZIONI

“Vogliamo arrivare ai quarti, questo l’obiettivo domani sera”, dice il tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco, alla vigilia del ritorno degli ottavi di Champions con lo Shakhtar”.Dopo la sconfitta in terra ucraina per 2-1, la Roma affronta all’Olimpico lo Shakhtar Donetsk: in palio ci sono i quarti di Champions League, l’ingresso tra le otto squadre migliori del continente.

Di Francesco schiera il 4-3-3 col terzetto titolare di centrocampo formato da Strootman, De Rossi e Nainggolan. Al centro dell’attacco riecco Dzeko, di nuovo in campo dopo la squalifica di campionato. Sugli esterni del tridente Under e Perotti, in difesa Florenzi, Manolas, Fazio e Kolarov davanti ad Alisson.

Lo Shakhtar schiera Facundo Ferreyra come unica punta: sulla trequarti Marlos, Taison e Bernard. Srna squalificato per doping, resta a casa l’infortunato Kryvtsov. Tra i pali Pyatov, terzini Butko e Ismaily: al centro Ordets e Rakitsky.

lE PROBABILI FORMAZIONI

ROMA (4-2-3-1): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Strootman, De Rossi; Under, Nainggolan, Perotti; Dzeko.

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Pyatov; Butko, Ordets, Rakitsky, Ismaily; Fred, Stepanenko; Marlos, Taison, Bernard; Ferreyra.

CHAMPIONS LEAGUE, ROMA-SHAKTHAR 1-0. GIALLOROSSI AI QUARTI
POCHETTINO: AGNELLI , PRESSIONI SU ARBITRO

Comments are closed.