Ussi Umbria , partita del Cuore

ACCORDO RAGGIUNTO COL PERUGIA PER LE TESSERE ANNUALI

PERUGIA – Una buona cornice di pubblico ha accompagnato “La partita del cuore” che ha visto sfidarsi, allo stadio Marcello Santi di Sant’Anatolia di Narco, la rappresentativa dei giornalisti Ussi Umbria e la rappresentativa degli amministratori dei Borghi più belli d’Italia Umbria guidata in panchina dal presidente Antonio Luna.

La partita ha avuto uno scopo benefico: il ricavato è infatti stato devoluto alla scuola primaria di Sant’Anatolia di Narco, uno dei comuni compresi nel cratere relativo alle sequenze sismiche dello scorso anno.

In campo hanno vinto i giornalisti, rafforzati dai due top player Mauro Basilico e Luca Lacrimini, per 7-3 con reti di Simone Zaccagni (doppietta), Federico Barontini (doppietta), Luca Comodi, Giuliano De Matteis e Riccardo Tommasi, entrambi alla prima rete con la rappresentativa. Fra gli amministratori anche alcuni nomi noti al calcio dilettantistico umbro: Giacomo Marinacci, ex bandiera del Deruta e oggi vicesindaco, Francesco Derebotti, presidente Anci Umbria e sindaco di Narni, con ottimi trascorsi con Narnese, Elettrocarbonium, Amerina, Amc98 e Narnia, Pierluigi Curi, ex giocatore del Montefalco e autore di due delle tre reti degli amministratori (la terza è stato un rigore calciato da Attilio Gubbiotti, sindaco di Sellano). Presente anche il presidente nazionale dei Borghi più belli d”Italia Fiorello Primi, ex sindaco di Castiglione del Lago, e il sindaco di Cerreto di Spoleto Mario Campana. In campo per gli amministratori anche Stefano di Fazio e Andrea Massari (Vallo di Nera), Michele Toniaccini (sindaco di Deruta), David De Santis (Sangemini), Paolo Masciotti (vicesindaco di Preci),Luca Ascani (Arrone), il sindaco di Lugnano in Teverina Gianluca Filiberti con gli assessori Alessandro Dimiziani e Alessio Santi, i sindaci di Cascia, Norcia e Sant’Anatolia di Narco Mario De Carolis, Nicola Alemanno e Tullio Fibraroli oltre al segretario della società ospitante 4 Castelli Valnerina Giancarlo Ribeca in rappresentanza del comune di Scheggino. Ha diretto la gara una terna folignate: Mark Mardare assistito da Matteo Pompili e Razvan Mardare.

La partita del cuore era l’ultimo impegno della rappresentativa Ussi Umbria prima delle qualificazioni per il torneo D’Aguanno: giovedì 12 ottobre il triangolare a Roma con Lazio e Abruzzo che vale la fase finale.

 

Ussi, Gruppo Umbro

Ussi Umbria: successo 4-0 sui Commercialisti

Comments are closed.