Plava Laguna ATP Croatia Open Umag’

Cinque giorni al via per la 29. edizione dell’annuale torneo di tennis Master 250  inserito nel circuito ATP World Tour in programma a Umago (Croazia) dal 13 al 22 luglio

 

Confermati ufficialmente il programma e i nomi dei protagonisti

che calcheranno i campi in terra rossa del complesso ‘Stella Maris’

dove lo scorso anno aveva trionfato a sorpresa il ‘lucky loser’ Andrey Rublëv,

vincitore della finale contro l’italiano Paolo Lorenzi

Kyle Edmund, Filip Krajinovic, Damir Dzumhur e il campione uscente Andrey Rublëv costituiscono il biglietto da visita per l’edizione 2018

 Gli italiani:

assente quest’anno dal ‘main draft’ Fabio Fognini (trionfatore nel 2016), l’attenzione degli appassionati del tennis tricolore sarà nuovamente concentrata sulle prestazioni di Paolo Lorenzi,  ma anche sulle giustificate ambizioni dell’eroe di Parigi, Marco Cecchinato,  e su quelle di Andreas Seppi, altro giocatore ormai adottato in terra croata.

Altri connazionali sono invece attesi dall’elenco degli Alternates

 Sport-show & Eventi collaterali:riflettori puntati sulla serata di sabato 14 luglio quando il campo centrale ospiterà il tradizionale match-esibizione

I protagonisti di quest’anno saranno il beniamino di casa Goran Ivanišević  e lo spettacolare Mansour Bahrami, iraniano naturalizzato francese.

Umago, intanto, si conferma marchio turistico sempre più riconoscibile: oltre al tennis di livello mondiale, gli altri appuntamenti extra agonistici prevedono intrattenimento artistico, musicale e gourmet nell’ambito dell’ATP Zone dove spiccherà il grande palco per i concerti nella Dance Arena, sede delle Party Nights con le più grandi star locali e regionali, nonché di DJ di fama internazionale.

Ghiotte le novità previste come abitudine anche dalla sezione del programma dedicata all’eno-gastronomia con l’Istria Gourmet Festival  e la rassegna The Hidden Charms of the Istrian Wines

Appuntamenti quotidiani per tutte le età, infine, alla centralissima Social Arena Tutti gli orari, la programmazione, le locations e i segreti del Plava Laguna ATP Croatia Open sul sito www.croatiaopen.hr

 UMAGO/TRIESTE – L’appuntamento con il grande tennis è ufficialmente fissato dal 13 al 22 luglio in occasione del ‘Plava Laguna ATP Croatia Open Umag 2018’, 29. edizione dell’annuale torneo di tennis Master 250 inserito nel circuito ATP World Tour.

A una settimana dal via sono ormai ufficiali i nomi dei protagonisti dei match che si disputeranno, come da tradizione, sui campi in terra rossa del complesso ‘Stella Maris‘ di Umago (Croazia), insieme al fitto programma dei tradizionali eventi collaterali. Il prestigioso e grande trofeo blu, fino a quel momento ancora nelle mani del detentore Andrey Rublëv, sarà infine nuovamente assegnato davanti alla folla del ‘Goran Ivanišević Stadium’.

 Diciannove i giocatori già inseriti nel ‘main draft’ (le loro fatiche inizieranno martedì 17 luglio), altri quattro arriveranno invece dalle qualificazioni in programma domenica 15 e lunedì 16 con tre ulteriori ‘wild card’ a disposizione e due ‘special exempts’.

Riflettori puntati su Kyle Edmund, Filip Krajinovic, Damir Dzumhur e naturalmente sul campione uscente Andrey Rublëv (incredibile trionfatore da ‘lucky loser’ nel 2017), anche se non sono da sottovalutare neppure le legittime ambizioni di Albert Ramos-Vinolas, Robin Haase, Marton Fucsovics, Joao Sousa e Benoit Paire.

Come sempre agguerrita la rappresentanza italiana in Croazia che, quest’anno orfana di Fabio Fognini (trionfatore nel 2016 dopo la finale contro lo slovacco Andrej Martin), concentrerà le sue ambizioni sulla determinazione di Paolo Lorenzi (eccellente finalista dodici mesi or sono, bloccato a un passo dal successo solo da un avversario in stato di grazia), ma anche sulle giustificate ambizioni dell’eroe di Parigi, Marco Cecchinato (reduce anche dall’ottimo cammino di Eastbourne e in arrivo senza eccessivo affaticamento dopo l’impegno londinese sull’erba), e su quelle di Andreas Seppi, altro giocatore ormai adottato in terra istriana e atteso da tanti appassionati alla grande impresa.

 Altri connazionali potrebbero invece arrivare dall’elenco degli Alternates.

I match di esibizione – Tradizione e marchio di fabbrica per Umago

 I match di esibizione sono ormai diventati una caratteristica sempre piu pronunciata e riconoscibile del torneo Umago nella mappa mondiale del tennis. La tradizione, iniziata con l’edizione del 25° anniversario, si è trasformata rapidamente in parte integrante e particolarmente attraente della manifestazione, regalando un tocco speciale al programma e intrattenendo il pubblico con serate fatte di risate, spettacolo e positività.

            In attesa delle emozioni agonistiche vere e proprie, infatti, il pubblico di Umago aspetta anche quest’anno il momento dell’ormai tradizionale match-esibizione che sabato 14 luglio vedrà impegnati sul campo centrale dello Stella Maris il beniamino di casa Goran Ivanišević  e lo spettacolare Mansour Bahrami, iraniano naturalizzato francese. Unico personaggio sempre presente a ogni edizione della kermesse, Ivanišević assicura divertimento e valanghe di sorprese sulla terra rossa dello stadio a lui intitolato due anni or sono. Autentica leggenda del tennis croato e trionfatore a Wimbledon nel 2001, è ampiamente riconosciuto come un autentico showman, capace di intrattenere e di stupire il pubblico con la sua spontaneità e le sue folli idee. Quest’anno unirà forze e talento con le doti di un altro giocatore simile, Bahrami, giunto all’apice della sua carriera professionale nel 1989 al Roland Garros approdando alla finale del doppio affiancato dal francese Eric Winogradsky. Il suo estro e la sua capacità di entusiasmare garantiscono ulteriori ingredienti a uno show di sicuro effetto.

ATP Zone – Un ricco programma di concerti e divertimento per i tutti i gusti

 Anche quest’anno gli appassionati potranno godere di un intrattenimento di alto livello anche al di fuori dai campi da tennis. Una ‘ricetta’ ormai ben nota che il torneo ribadisce nuovamente, alzando ulteriormente il tiro. Il programma musicale soddiserà infatti a tutti i gusti musicali. Nell’ambito delle Party Nights si esibiranno le più grandi stelle nazionali e regionali, nonchè i DJ di fama mondiale. L’edizione di quest’anno del Plava Laguna ATP Croatia Open Umag e il suo eccitante programma legato alle Party Nights costituirà infatti un ideale preludio al 30° anniversario dell’evento. Il grande palco della Dance Arena diventerà per dieci giorni la casa dei nomi più famosi della scena musicale locale e regionale (da Petar Grašo e Jelena Rozga a Željko Samardžić e al leggendario Prljavo Kazalište), nonché dei set di DJ di fama mondiale come l’australiano Timmy Trumpet, l’olandese Dj Quintino, lo svedese Michael Feiner, il giovane italiano Rudeejay e, infine, lo svizzero Mike Candys.

Il meglio dell’offerta gastronomica istriana in un’unica location

 Da ormai nove anni l’Istria Gourmet Festival completa l’evento tennistico di Umago con partner selezionati tra ristoranti istriani, produttori di vino e olivicoltori con una decina di stand sempre a disposizione. Non è facile scegliere dove trascorrere le serate nella zona del festival – dal raffinato ambiente dell’Istria Gourmet Restaurant (specialità culinarie selezionate e raccomandante dal marchio Michelin) alla visione moderna delle specialità tradizionali della cucina istriana. O anche l’atmosfera informale della Taste Istria con la sua ricca offerta di vini e specialità culinarie. Confermate anche le attese degustazioni di vini intitolate ‘Il fascino segreto dei vini istriani‘ (‘The Hidden Charms of the Istrian Wines‘), che da ormai sei stagioni riunisce i migliori enologi locali e gli appassionati del settore. Questi eventi di degustazione vinicola, sempre caratterizzati da una fortissima affluenza, sono il risultato della cooperazione tra il torneo e le piu alte autorità istriane sul vino, Vinistra e il Sommelier Club della Croazia.

La Social Arena attende atleti ed esperti di sport

 La Social Arena costituirà il cuore del Plava Laguna ATP Croatia Open Umag per l’arco della sua intera durata. Situata a pochi passi dal mare, offrirà relax e intrattenimento quotidiano tra una partita  e l’altra a oltre 5mila ospiti del torneo. Soltanto l’anno scorso l’Arena aveva ospitato dodici diversi punti vendita promozionali nell’ambito dei suoi 2.130 metri quadrati. Qui gli appuntamenti si svilupperanno a ritmo continuo tra incontri, esibizioni, presentazioni, assaggi e prove sportive.

Oltre a un’apposita newsletter e a comunicati quotidiani ad hoc, la stampa italiana potrà approfittare anche quest’anno della sezione espressamente dedicata tra le pagine del ‘Daily News’ (pubblicazione giornaliera diffusa gratuitamente all’interno della struttura Stella Maris che ospita la kermesse sportiva e tutto il suo mondo collaterale).

 

Ulteriori informazioni sui programmi ufficiali, sugli eventi collaterali, sui protagonisti, sui risultati del torneo, sulle biglietterie (già attive) e sul merchandising sono disponibili sul sito http://www.croatiaopen.hr.

Wimbledon: Williams in semifinale
Wimbledon: Djokovic ai quarti di finale

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar