Ritorna la coppa del mondo di arrampicata sportiva

Il 13 e 14 aprile a Meiringen, in Svizzera, la prima gara della specialità Boulder inaugurerà la stagione agonistica 2018 del circuito internazionale IFSC

La Coppa del Mondo di Arrampicata Sportiva 2018 è ai blocchi di partenza. Il 13 e il 14 aprile sarà la cittadina svizzera di Meiringen, per la terza volta consecutiva, ad ospitare la prima gara nel 2018 del circuito internazionale della IFSC – International Federation of Sport Climbing, in occasione della prima prova di specialità Boulder.

La nuova stagione agonistica si aprirà, dunque, con due giorni intensi di gare in cui si sfideranno quasi 250 atleti senior, con l’Italia che salirà in parete per dar seguito agli ottimi risultati ottenuti lo scorso anno, come l’Oro nella specialità Lead di Marcello Bombardi, conquistato a Chamonix (Francia), il secondo posto generale di Stefano Ghisolfi nella specialità Lead e il Bronzo nella Speed di Ludovico Fossali sempre nella classifica finale.

“C’è grande attesa per questo esordio stagionale della Nazionale senior – ha dichiarato Pietro Pozza, Direttore Tecnico della FASI -. Siamo consapevoli che gli obiettivi più importanti del nostro percorso saranno in palio tra qualche mese, come i Mondiali di Innsbruck o le gare di Combinata Olimpica in cui testeremo il nuovo format, ma la prima competizione ha sempre un sapore speciale e sarà utile a darci un riscontro su come abbiamo lavorato questo inverno in vista, appunto, dei prossimi prestigiosi appuntamenti. Sarà un modo di verificare il nostro percorso e se la strada intrapresa è quella giusta”.

La Coppa del Mondo sarà anche un banco di prova per i giovani talenti azzurri in vista delle prossime Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires: le pareti dell’Haslital Climbing Center vedranno infatti competere anche gli Under 20 Filip Schenk e Giorgia Tesio, qualificati per i giochi a cinque cerchi argentini insieme ai connazionali Laura Rogora e Pietro Biagini. Un percorso di crescita già iniziato nel migliore dei modi nella scorsa tappa di Coppa Europa Giovanile Lead e Speed a Voiron, in Francia, con i talenti nostrani tornati a casa con ben 11 medaglie al collo.

La prima tappa di Coppa del Mondo Boulder a Meiringen prevede l’inizio della competizione venerdì 13 aprile alle ore 09.00 con le qualificazioni maschili, cui seguiranno le femminili alle ore 16.30. Sabato 14 invece sarà il turno delle Semifinali alle ore 11.00, mentre le Finali si svolgeranno dalle ore 18.45 alle ore 21.15 alternando, in ordine, la gara femminile e quella maschile.

Inizia, dunque, la caccia al titolo detenuto dal giapponese Jongwon Chon e dalla inglese Shauna Coxey e ritorna l’appuntamento con uno dei circuiti internazionali più prestigiosi per l’intero movimento sportivo italiano, con gli Azzurri a caccia di vittorie e conferme importanti con lo sguardo puntato a Tokyo 2020.

Il Tricolore della pattuglia acrobatica nazionale su Piazza di Siena
PRESENTAZIONE PROGETTO CONI/FISE PIAZZA DI SIENA 2018

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar