3 PODI PER ALFA MASERÀ ALL’ESORDIO STAGIONALE IN FGI

Alla prima prova di Specialità Gold due ori per Conforto e un bronzo per Medici

Si è disputata domenica 28 gennaio a Bassano del Grappa (VI) la prima prova regionale del campionato di Specialità Gold, gara che ha aperto in Veneto il calendario agonistico della Federazione Ginnastica d’Italia. 

Per la società maseratense sono scese in pedana nella categoria Junior Katia Conforto, Valeria Ruzzon ed Elisa Cavraro mentre, tra le Senior, Valentina Medici, al rientro da un lungo periodo di stop; assente per un lieve infortunio la compagna Giulia di Lauro.

Tre i podi in casa Alfa: Katia Conforto conquista il metallo più pregiato sia con la fune che con le clavette e Valentina Medici, invece, si classifica terza al nastro.

Buona la prova anche di Elisa Cavraro che, alla sua prima esperienza nella competizione, ottiene il sesto posto alla palla mentre Valeria Ruzzon si posiziona al quinto posto sia al cerchio che alle clavette, a pochi decimi dal podio. Sesto posto, infine, anche per Valentina Medici alle clavette.
Soddisfatte le tecniche Francesca SetteErika Berion Giuditta Macchi, impegnate in questo periodo anche nelle preparazione delle atlete che scenderanno in pedana a breve nelle gare Silver FGI.

“Bene per questa prima tappa federale – sottolinea Simone Piva, Presidente della Asd Alfa Maserà – e certamente le ragazze cercheranno di prepararsi al meglio per la seconda prova, che si svolgerà tra soli quindici giorni. Il codice dei punteggi ha subito alcune importanti variazioni e, quindi, va sicuramente elogiato il lavoro delle tecniche e delle giudici della nostra società che hanno saputo adeguare in breve tempo gli esercizi di gara alle nuove richieste del regolamento”.

 

Francesca Sette

A Roma “Si allenano le nuove generazioni” al seminario della Fed. Europea di Pesistica
Vela/Elba: il calendario agonistico 2018 della squadra CVMM

Comments are closed.