SI5*-W: DOPPIETTA ITALIANA NEL PREMIO LAURENT-PERRIER

Parte bene per i colori italiani l’edizione 2017 del CSI5*-W di Jumping Verona valevole come terza tappa della Longines FEI World Cup™. La prima competizione di oggi – il Premio Laurent-Perrier, categoria a due fasi con ostacoli dell’altezza di 1 metro 40/45 – ha infatti visto la vittoria di Filippo Marco Bologni e il secondo posto di Luca Maria Moneta.

L’azzurro, in sella a Quidich de la Chavee, è stato velocissimo e, nella seconda fase della competizione, ha fermato il cronometro su 32.56 secondi per una prestazione formidabile. Per Bologni, che quest’anno è alla sua quinta partecipazione a Jumping Verona, si tratta della prima vittoria al cospetto del pubblico scaligero.

Altrettanto bella è stata la prova di Luca Maria Moneta anche perché ottenuta in sella alla femmina italiana Ambra (ex Ambra Marie del Beiro). Il cavaliere lombardo ha occupato la piazza d’onore distaccato di quasi un secondo dal vincitore.
Quarantuno sono stati i binomi al via in questa categoria che ha visto al terzo posto lo spagnolo Eduardo Alvarez Aznar con Fidux (0; 34.14 secondi). Quarta una delle amazzoni più attese di Jumping Verona: la francese Penelope Leprevost con Ilena de Mariposa (0; 35.65).
Ph Stefano Grasso / Jumping Verona
Clicca qui per i risultati

VELA/LAGO MAGGIORE: CONCLUSO ALL’AVAV DI LUINO L’ITALIAN OPEN H-BOAT CLASS
Vasanello (Viterbo): Zaino, Astuccio e..... Atletica Leggera

Comments are closed.