Ginnastica : Trofeo di Jesolo

Sabato mattina  la gara juniores la x edizione del Trofeo Città di Jesolo, una delle gare più interessanti nel panorama internazionale.

Buona gara per le piccole promesse Italiane che conquistano il secondo posto a squadre, dietro un’irraggiungibile America, nonstante l’infortunio durante l’esercizio al corpo libero di Giorgia Villa, ancora in via d’accertamento.

Al pomeriggio si scaldano i motori per la gara più attesa, quella delle Seniores, dove la nazione a Stelle e Strisce, nonostante la squadra fosse formata da nuovi volti, ha tenuto alta la propria bandiera vincendo il concorso generale.

Sul podio seguono, staccate di 3 punti dall’America, il Brasile e la Russia.

L’Italia si classifica al quinto posto ed essendo stati pochi gli errori commessi, ha dimostrato di essere sulla buona strada per gli i campionati Europei che si terranno a metà aprile in Romania, con una formazione ancora tutta da decidere.

La domenica pomeriggio è  stato il momento delle finali per attrezzo.

Le italiane qualificate sono, per la categoria juniores, Elisa Iorio su tutti e quattro gli attrezzi, Asia D’amato a Volteggio, Corpo Libero e Parallele, e Alice D’amato a Trave.

Per la Categoria Seniores invece troviamo Desiree Carofiglio e Sofia Busato a Volteggio, Giada Grisetti a Trave.

Ottima la prestazione a volteggio di Sofia Busato che guadagna il secondo posto, di buon auspicio per gli Europei, e Asia D’amato che manca il podio per un soffio.

Arriva invece il primo oro al Trofeo di Jesolo per l’Italia dopo parecchi anni, grazie alla splendida gara a parallele di Elisa Iorio.

 

Articolo e foto a cura di Valentina Ricci

Parapendio in volo sul Monte Grappa per il trofeo internazionale di Pasqua
bADMINTON: yonex Italian Junior, a Milano storico Argento per Caponio e Toti

Comments are closed.