Impresa per l’atletica azzurra, Tortu 9.99 sui 100 metri

Storica impresa per l’atletica azzurra. La compie il ventenne Filippo Tortu che batte il record italiano dei 100 metri che, da 39 anni, apparteneva a Pietro Mennea. Il ventenne sprinter delle Fiamme Gialle ha corso i 100 metri in 9.99 (vento +0.2) al meeting di Madrid, migliorando così il primato nazionale della ‘Freccia del Sud’ che resisteva da quasi 39 anni, 10.01 a Città del Messico realizzato il 4 settembre 1979.
Tortu diventa il primo italiano della storia a correre sui 100 metri sotto i 10 secondi. A Madrid lo ha battuto soltanto il cinese Su Bingtian, in 9.91.

Comments are closed.